BLASTEMA – Da Forlì arriva la nuova musica italiana. Ancora viva

(Da L’Arborense n.13 del 19.04.2015, pag.19) Una realtà nostrana giunge in superficie. Alternative rock e aria pulita in due album ruvidi, intensi ed esplosivi. Dall’udito attento di Dori Ghezzi. C’è un popolo fermo, nella notte. Lo si può vedere da ogni satellite, mentre ricopre l’emisfero che ancora attende il giorno. L’innumerevole orda di teste e …

Leggi tutto BLASTEMA – Da Forlì arriva la nuova musica italiana. Ancora viva

L’occhio dell’arte

Parla Valentina Spanu, giovane videomaker isolana. (Da L’Arborense n.12 del 5.04.2015, pag.19) "Ho sempre amato le immagini. Il resto è stato una continua scoperta: mi sono laureata all'Accademia di belle arti e avvicinata alla videoproduzione". Preferisco star fuori. Annuisco divertito, accantonando il sogno di vivere in Finlandia e seguendo l’artista nel dehors del bar, per …

Leggi tutto L’occhio dell’arte

Endkadenz vol.1, i nuovi Verdena

Centrare un tamburo con la propria testa (Da L'Arborense n.9 del 15.03.2015, pag.19) Mauricio Kagel amava chiudere ogni opera con un timpanista che sfondava la pelle del tamburo con la propria testa: questa era l’Endkadenz. Ci piace pensare a una vecchia utilitaria e alla decade degli ’80, specialmente quella degli inizi. Noi si preferisce il …

Leggi tutto Endkadenz vol.1, i nuovi Verdena

LA VOCE // Parla la cantante di una band emergente

Da un mio articolo per L'Arborense n.6 del 22 Febbraio, pag.18. Confesso: mi piace giocare in casa. Per quanto mi senta di essere elitario su certi aspetti, quando si tratta di musica e letteratura amo confrontarmi con ciò di cui già dispongo, che sia un amico musicista o un amico scrittore. Questa volta voglio esagerare, …

Leggi tutto LA VOCE // Parla la cantante di una band emergente