Il vampiro di Bottanuco – parte 2

Verzeni provava piacere sessuale quando strangolava le sue vittime, e si fermava solamente quando eiaculava. Se ciò non avveniva il Verzeni continuava fino all'estremo, arrivando anche a straziare le carni delle povere donne che incontrava nel suo cammino.